L’incantevole Pietrasanta

In evidenza

E dire che non c’ero mai stata e che me la immaginavo diversa, ne conoscevo la gemella marina ma non lei; E invece in un’afosa sera d’agosto ci siamo andati e ho scoperto una meraviglia toscana. Ha un corso pieno di negozietti e di tante gallerie d’arte, una particolarità è quella di addobbare il corso con delle farfalle colorate di carta appese a dei fili. I negozi invece hanno poltrone di vari colori e piante che addobbano l’esterno. Camminando lungo il corso si arriva alla piazza del Duomo di San Martino, costruito sembra da un certo Donato Berti. Bellissimo dentro e fuori con il campanile  con la sua scala elicoidale da far girare la testa e le bellissime statue di Manolo Valdès. Io amo questo artista, lo avevo menzionato già in occasione del Pontile di Tonfano e la sua scultura dal viso di una donna “La Pamela”. Le sue figure femminili adornano la piazza, arricchendola, dandole un tocco magico, artistico, di sensualità. E’ inoltre ricca di locali carini e  accoglienti richiamo perfetto per i turisti.

Annunci

Le previsioni meteorologiche

Devo dire la verità, sono sempre stata scettica a riguardo anche se ho ceduto anch’io all’app del caso e me la sono scaricata al cellulare. Ma soprattutto in tempi di vacanze le previsioni meteorologiche diventano un’ossessione. Si perché spendiamo soldi per le tanto agognate vacanze che vogliamo il bel e meritato tempo per godercele. Dopo aver bollito per tutti i mesi precedenti si può continuare a bollire tranquillamente, purché al mare o in montagna tanto siamo in ferie chissenefrega. Quindi dico io:” Allora non ci tormentiamo e godiamocelo questo ferragosto anche se sembrerebbero non promettercelo buono”. Io ci crederò quando lo vedrò e fin da ora sfido le previsioni meteorologiche. E quindi pensiamo a passare un buon Ferragosto

Aspettando il Ferragosto

Intanto va fatta una premessa se non si è in ferie da qualche parte, dove si va, mare o monti o campagna? A voi la scelta, poi scatta la prenotazione del ristorante e il menù. Mare o terra? Io personalmente preferisco la terra, un bel tagliere di affettati e formaggi per antipasto e poi via ad un primo al ragù o funghi anche con la canicola. Il secondo è facoltativo, per me, poi c’è il dolce. E lì c’è da sbizzarrirsi. Come frutta opto per il cocomero, voi che ne pensate? Nel frattempo, visto che sono le 12.09 mi è venuta fame. Buon appetito

L’Abetone la montagna toscana

Pensateci gente è tempo di vacanze, e la montagna Toscana ha tanto da offrire e poi si trova refrigerio

Cookintravelling

Se di questi tempi si cerca refrigerio bisogna salire sui monti. L’Abetone nota località sciistica invernale ha molto da offrire anche in questa stagione. Hotel residence, appartamenti e case in affitto accolgono la variegata clientela che d’estate vi si reca per fare trekking, ciclismo e per respirare aria pulita. La montagna è bella anche in estate, camminare nei boschi è qualcosa di eccezionale, se ne sente gli odori, c’è il silenzio del bosco, parla la natura con le sue meraviglie, e il verde fa da cornice che rilassa. L’Abetone offre percorsi per trekking accessibili anche ai passeggini attrezzati,e nel grande prato ci sono divertimenti per grandi e piccini. Dagli scivoli con i canotti che saltano sui materassi, all’ andare per boschi appesi ad un filo in aria. Vi segnalo il mercato del sabato mattina nella piazzetta appena si arriva dove ci sono gli impianti sciistici e una gran bella fontana…

View original post 6 altre parole

L’Abetone la montagna toscana

Se di questi tempi si cerca refrigerio bisogna salire sui monti. L’Abetone nota località sciistica invernale ha molto da offrire anche in questa stagione. Hotel residence, appartamenti e case in affitto accolgono la variegata clientela che d’estate vi si reca per fare trekking, ciclismo e per respirare aria pulita. La montagna è bella anche in estate, camminare nei boschi è qualcosa di eccezionale, se ne sente gli odori, c’è il silenzio del bosco, parla la natura con le sue meraviglie, e il verde fa da cornice che rilassa. L’Abetone offre percorsi per trekking accessibili anche ai passeggini attrezzati,e nel grande prato ci sono divertimenti per grandi e piccini. Dagli scivoli con i canotti che saltano sui materassi, all’ andare per boschi appesi ad un filo in aria. Vi segnalo il mercato del sabato mattina nella piazzetta appena si arriva dove ci sono gli impianti sciistici e una gran bella fontana con acqua freschissima proveniente dal bosco.